ANTONIO CASTAGNA
pianista

Antonio Castagna si è diplomato presso l’ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO “G. Braga” di Teramo con il M° Vincenzo Di Sabatino e, successivamente, si è perfezionato con il M° Franco Medori e con il M° Carlo Zecchi. Parallelamente ha frequentato la facoltà di Lingue e Letterature Straniere specializzandosi in Lingua e Letteratura Tedesca.

Inizia prestissimo una intensa carriera concertistica come solista e in duo con il M° Marco Renzi.

Con il pittore Nino Di Simone, nel 1986, ha ideato la performance di “MUSICA E PITTURA” sui "Quadri di una esposizione" di M. Mussorgsky; ha quindi tenuto numerosi concerti e recitals in Italia e all’estero (GERMANIA, SVEZIA, BELGIO, OLANDA, EMIRATI ARABI UNITI) per prestigiose Istituzioni culturali.
Ha partecipato più volte a programmi radio-televisivi RAI. Lo Storico Musicale M° Vincenzo Terenzio sulla rivista specializzata “Oggi e Domani” scrive: “....notevole la partecipazione del pianista Antonio Castagna il quale ha dedicato il suo concerto alle trascrizioni e parafrasi di F.Liszt, eseguendo con notevole bravura....”.

Nel 1999 suona in ARGENTINA e in COREA DEL SUD per l'Università di Taejo.
Nel 2000, oltre che essere nel cartellone ufficiale della XXI Stagione dei Concerti "Primo Riccitelli"
di Teramo come solista, ha effettuato una tournée in GERMANIA, SVIZZERA e AUSTRIA suonando a Salisburgo nell’ambito dei Salzburger Schlosskonzerte, nella Marmorsaal dello Schloss Mirabell ; nel mese di ottobre ha suonato a Boston (USA) per la Dante Alighieri.
Nel 2001 é stato nuovamente invitato a Salisburgo e, nel
mese di giugno 200, ha suonato a Parigi, presso l’Istituto Italiano di Cultura, nell’ambito della manifestazione “Hommage à LA FIGLIA DI JORIO” organizzata dalla Provincia di Pescara.

HA suonato a Lanciano per la XXX Estate Musicale Frentana nell’ambito della “1a Rassegna Pianistica Errico D’Amico”; e quindi a Basilea per il Consolato Generale d’Italia.
Dal 2002 si è dedicato particolarmente alla musica da camera (Ensemble Calliope, Staendchen Trio).
Su invito dell'Istituto Italiano di Cultura, ha suonato in BRASILE, a Rio de Janeiro, nel prestigioso Museo Nazionale delle Belle Arti nell'ambito della manifestazione "Junho Italiano" . Ha suonato, inoltre, a Positano, a Palazzo Murat, per la rassegna Positalta.

Nel 2003 ha suonato a Grottammare nell'ambito del Festival Liszt.
Nel 2006 ha ricevuto il " Premio internazionale W.A. MOzart" dall'Amministrazione Comunale di San Felice Circeo.

Nel 2008 ha tenuto una conferenza presso il Conservatoirio N. Piccinni di Bari sul tema "L'organizzazione musicale all'estero".

Nel mese di novembre 2010 ha suonato, con il Trio di Teramo, a Filadelfia (USA) nell'Auditorium Marshall dell'Haverford College, nella Sala Lincoln dell'Union League e nel Consolato Generale d'Italia.
Suona attualmente in duo con il violinista Andrea Castagna.

E’ stato Direttore Artistico di importanti rassegne musicali svoltesi in Abruzzo
(Serate al Kursaal, I "Giovedì della Fondazione"," Agosto Castellano", "Progetto Musica Dove", "Tra Braga e Tosti: aspetti del romanticismo in Abruzzo"," Pentaidee"," Luoghi Sonori" e "Caleidoscopio", stagione concertistica della città di Giulianova. Attualmente cura la direzione artistica del Concorso internazionela di interpretazione organistica di Fano Adriano.
Ha tenuto importanti corsi di perfezionamento ed ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali in qualità di presidente o di componente la commissione giudicante.

Già direttore, dal 1996 al 2012, dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Gaetano Braga" di Teramo, attualmente ne è docente di Pianoforte e di Musica da camera.

curriculum Antonio Castagna pianista Teramo Braga direttore curriculum Antonio Castagna pianista Teramo Braga direttore curriculum Antonio Castagna pianista Teramo
Braga direttore curriculum Antonio Castagna pianista Teramo Braga direttore curriculum Antonio Castagna pianista Teramo Braga direttore curriculum Antonio Castagna pianista
direttore direttore direttore musica musica musica musica musica